UN CARTONE ANIMATO PER COMPRENDERE IL LINGUAGGIO DEI GATTI

0
1833

I gatti sono grandi “conversatori” e amano esprimere le loro opinione su tutto ma, a parte rare eccezioni, a quella “verbale”, preferiscono di gran lunga utilizzare un altro tipo dicomunicazione: ovvero quella del corpo. A questo proposito, Science of us, il sito specializzato in salute del New York Times, ha realizzato alcuni video a cartone per spiegare in modo semplice e immediato il linguaggio dei questi adorabili pelosi.

Insomma, se è vero che alcuni comportamenti dei mici possono essere decifrati anche dai non esperti, è vero anche che ogni miagolio e ogni “strusciamento” è diverso dall’altro.
Ad esempio, sapreste dire cosa cerca il cucciolone di casa quando sfrega la testa e la coda tra le gambe del suo proprietario?
“Quando i gatti tornano dalla caccia, passando qualche minuto a strofinarsi su e giù gli uni con gli altri – afferma la veterinaria Sharon Crowell-Davis, professoressa alla University of Georgia – A volte avvolgono anche le loro code, è come se fosse un abbraccio“. E’ il modo che usano per salutarsi tra loro e, quindi, allo stesso modo accolgono la loro famiglia umana.

Nel filmato (reso di facile comprensione anche per chi non parla inglese sia dai cartelli che dai disegni animati), inoltre, vengono analizzate le fusa, da sempre considerate sintomo di felicità.
“Non esattamente – dice la voce fuori campo della clip – Fa le fusa anche quando ha fame o sta male o ha bisogno di sentirci vicini”.

Per quanto riguarda il miagolare, invece, la questione si fa più complicata, perché in quel caso potrebbe variare da esemplare a esemplare. Ed è per questo che a parte gli esperti e i consigli, al termine dell’episodio la conclusione è comunque una: nessuno può capire un gatto come chi lo ama e ci vive insieme.

Vai al video

Foto e Fonte: Velvet Pets

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here