1.9 C
Milano
domenica, Gennaio 29, 2023

La Ricetta Perfetta del Filetto alla Wellington

Il filetto alla Wellington è una ricetta classica della cucina inglese, originaria del diciottesimo secolo. Si tratta di un piatto sontuoso e delizioso, formato da un filetto di manzo avvolto in una sfoglia a base di pasta sfoglia e prosciutto. Questa ricetta è ideale per accompagnare una cena elegante con amici e famigliari.

Ingredienti

– 1 filetto di manzo di circa 1 kg

– 1 confezione di pasta sfoglia

– 100g di prosciutto cotto

– 2 cucchiai di senape

– 2 cucchiai di olio d’oliva

– 1 cucchiaio di prezzemolo tritato (facoltativo)

– Sale e Pepe q.b.

Modalità di Preparazione

1. Preriscaldare il forno a 200°C.

2. Mettere il filetto di manzo in una teglia e condirlo con sale, pepe e olio d’oliva.

3. Cuocere il filetto in forno per circa 20 minuti.

4. Nel frattempo, stendere la pasta sfoglia su un piano di lavoro e spalmarla con la senape.

5. Tagliare il prosciutto a strisce e disporlo sulla pasta sfoglia.

6. Togliere il filetto dal forno e adagiarlo sulla pasta sfoglia.

7. Avvolgere il filetto con la pasta sfoglia e prosciutto, sigillando bene i bordi.

8. Infornare nuovamente il filetto per circa 20 minuti, fino a quando la pasta sfoglia sarà ben dorata.

Consigli dagli Chef

Per una perfetta riuscita del filetto alla Wellington, è importante seguire alcune semplici regole: – Assicurarsi che la temperatura del forno sia corretta. – Utilizzare un filetto di manzo di ottima qualità. – Evitare di cuocere il filetto troppo a lungo, altrimenti rischia di diventare troppo asciutto.

Curiosità e Origini

Il filetto alla Wellington è una ricetta che deriva dalla cucina inglese ed è stata creata a metà del diciottesimo secolo. Si dice che sia stato creato in onore del Duca di Wellington, Arthur Wellesley. La ricetta è diventata famosa in tutto il mondo e oggi è uno dei piatti più apprezzati della cucina britannica.

Related Articles

Stay Connected

520FollowersFollow
- Advertisement -

Latest Articles