PARCO NATURALE DELL’ ALBUFERA di VALENCIA

0
92
imbarcazione albufera di valencia
Albufera di Valencia - imbarcazione tipica

PERCORSO DEL RISO – Sosta a El Palmar per gustare l’originale Paella alla Valenciana

Una gita fuori porta, a pochi km da Valencia per una rilassante gita in barca in mezzo alle risarie.

Particolarmente romantica e al tramonto si raggiunge facilmente con un autobus dal centro di Valencia. Qui sarà possibile prendere una delle  tante e caratteristiche imbarcazioni  locali per una crociera di pace dove  ammirare stormi di uccelli e paesaggi dall’atmosfera calda e avvolgente.

La gita in cinque punti

1 L’Albufera

2. Come raggiungere l’Albufera di Valencia

3 La gita in barca

4 le risaie

5 mangiare l’originale Paella Valenciana a El Palmar

1 Parco naturale dell’Albufera di Valencia

A circa una decina di km dal centro di Valencia, una tranquilla oasi di pace . Il suo grande lago Albufera di oltre 2800 ettari ospita oltre 300 specie di uccelli. Una zona di importanza internazionale inclusa nella lista Ramsar e zona di protezione speciale uccelli (ZEPA dal 1994)

2 Come raggiungere il parco dell’Albufera di Valencia:

vicina  a Valencia ma,  lontana dal turismo di massa, poche indicazioni per raggiungerla autonomamente possono portare a pareri contrastati, esistono tuttavia varie gite organizzate a cui potete ricorrere  per evitare problemi.

Si raggiunge facilmente con un autobus che parte dal centro di Valencia al costo di pochi Euro(circa 5 €) fermata L’embarcadero o Mirador d’El Pujol., (al rientro una delle prime fermate di Valencia è l’Oceanografic).   Autonomamente in auto o con gite organizzate in bus o in gip 4×4.

3 La gita in barca. 

Vero  punto di forza dell’albuferia è il suo lago, il più grande della Spagna. Obbligatoria la mini crociera proposta dai vari pescatori  con le loro caratteristica imbarcazioni (a noi ha ricordato il dhoni maldiviano J ) . Particolarmente consigliata al tramononto per godere di un’atmosfera indimenticabile tra i vari esemplari di volatili.

4 Le risaie dell’Albufera

21 mila ettari di parco dedicati alla coltura del riso, è da qui infatti che nasce la famosa paella. E’ possibile ammirare le risaie in bici o con escursione organizzate. Il periodo migliore per visitarle è la primavera.

5 mangiare l’originale Paella a El Palmar

Piccolo villaggio con ristoranti caratteristici vicinissimo all’Albuferia, a El Palmar è nata la Paella , la prima fu quella alla Valenciana (a base di carne). Impossibile non fermarsi qui a gustare il piatto tradizionale cucina iberica.

Testo by The_Gigliottis instagram

Rendete indimenticabile la vostra gita con il quadro dell’Albufera: