8 MARZO: L’ACQUARIO DI GENOVA FESTEGGIA TUTTE LE DONNE

0
996

REGALANDO LA METÀDEL BIGLIETTO E PROPONENDO L’ATTIVITÀ “FEMMINE ALLA RISCOSSA”

In occasione della festa delle donne, l’Acquario di Genova rende omaggio regalando alle donne la metà del biglietto per la visita alla struttura e proponendo lo speciale appuntamento con l’attività “Femmine alla riscossa”.

Nella giornata di domenica 8 marzo, tutte le donne che si presenteranno alla biglietteria della struttura, potranno acquistare il biglietto alla tariffa dedicata di 12 Euro anziché 24. La promozione è acquistabile esclusivamente presso le biglietterie dell’Acquario di Genova ed è valida per la sola giornata di domenica 8 marzo, non cumulabile con altre promozioni in corso.

L’iniziativa offre l’occasione a tutte le ragazze e le signore di tornare in visita per vivere tutte le esperienze proposte: vedere gli ultimi arrivati, i cavallucci marini panciuti tropicali, ospiti della vasca dedicata al primo piano del percorso espositivo e gli oltre 15.000 animali di 400 specie ospiti delle 70 vasche e partecipare agli appuntamenti “A tu per tu con l’esperto” per conoscere da vicino i delfini ospiti del nuovo Padiglione cetacei.

Per celebrare il gentil sesso, la struttura propone lo speciale appuntamento “Femmine alla riscossa”, che consente di scoprire, in compagnia di un esperto, tutte le curiosità del mondo acquatico femminile, le strategie adottate dalle femmine delle diverse specie nella cura della prole, nella riproduzione e per la sopravvivenza.

Tra le curiosità che i partecipanti scopriranno nel corso dell’attività lungo il percorso di visita, ad esempio, la modalità di allattamento dei lamantini che, per la posizione in cui le mamme tengono il cucciolo, risulta molto simile a quello delle donne e per questo ha dato vita al mito delle sirene, esseri per metà pesce e metà donne.

Nei cavallucci marini, le femmine sembrano aver ceduto la gravidanza ai maschi, che tengono in incubazione le uova fecondate in una tasca posta sulla loro pancia fino alla schiusa e alla nascita dei piccoli avannotti.

Altre curiosità riguardano gli squali: nelle femmine, infatti, la pelle è più spessa per evitare danni derivanti dall’accoppiamento: i maschi sono molto irruenti e tengono ferme le femmine afferrandole saldamente mordendo una pinna pettorale.

Appuntamento domenica 8 marzo alle ore 11.30 presso la reception dell’Acquario. Il percorso, realizzato in collaborazione con la Cooperativa Dafne, ha una durata di un’ora circa e un costo di 6 Euro per gli adulti e 4 Euro per i ragazzi (4-12 anni), acquistabile presso la reception dell’Acquario..

Nel mese di marzo, l’Acquario di Genova è aperto tutti i giorni con il seguente orario: giorni feriali dalle ore 8.30 alle ore 20 (ultimo ingresso ore 18), sabato e festivi dalle ore 8.30 alle ore 21 (ultimo ingresso ore 19).

Tutti gli aggiornamenti su iniziative, novità e animali ospiti dell’Acquario di Genova sono disponibili sul sito www.acquariodigenova.it, e sulle pagine dedicate su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Flickr, Google+, Pinterest, Foursquare su cui il pubblico è invitato a condividere la propria esperienza di visita con fotografie, video e commenti.

Ufficio stampa

Costa Edutainment Acquario di Genova

Tel. 010/2345.240 stampaacquariodigenova@costaedutainment.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here